Protocollo uscita di casa in sicurezza | Il Blog di Medìs | Medìs Centro Clinico

Protocollo uscita di casa in sicurezza

 10 aprile 2020 | Novità
Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram

protocolli-sicurezza-covid-19-it-pdf-page-0003

Restare a casa. Questa è l’indicazione. Per varie necessità, però, come andare a lavoro o acquistare beni urgenti, ci ritroviamo a varcare la soglia di casa.

Come farlo in sicurezza? Seguiamo i 12 punti.

Buona lettura!

N.1 Quando esci, indossa una giacca a maniche lunghe.

Perché?

Un indumento a maniche lunghe potrebbe evitare che le braccia possano accidentalmente toccare una superficie contaminata!Cerca di utilizzare sempre gli stessi indumenti per uscire, ma ricorda di lavarli spesso e, quando torni a casa, sostituiscili con altri che usi solo all’interno della tua abitazione.

N.2 Raccogli i capelli, non indossare orecchini, bracciali o anelli.

Perché?

Quotidianamente ci tocchiamo, senza accorgercene, capelli e viso!

I capelli lunghi potrebbero inavvertitamente andare davanti agli occhi e, andando a toccarli con le mani, potremmo trasmettere il virus da una superficie ai nostri capelli o sul viso.

N.3 Se hai una maschera, indossala alla fine, poco prima di uscire.

Perché?

Indossa la maschera solo in luoghi chiusi o in presenza di altre persone!

Ricorda di cambiarla dopo 6/8 ore di utilizzo, altrimenti diventa essa stessa un possibile vettore per il virus. Ricorda sempre di utilizzare SOLO le mascherine senza filtro! Le mascherine con il filtro hanno la sola capacità di filtraggio in entrata ma non in uscita, quindi se usi questo tipo di mascherine potresti contagiare le persone che ti sono vicine.

N.4 Cerca di non usare i mezzi pubblici.

Perché?

I mezzi pubblici possono essere affollati e le superfici potrebbero non essere frequentemente disinfettate!Usa un tuo mezzo di trasposto o vai a piedi. Una passeggiata può aiutare il fisico e l’umore.

N.5 Se esci con il tuo animale domestico, cerca di non farlo strofinare sulle superfici esterne.

Perché?

Le superfici potrebbero essere contaminate e il tuo animale potrebbe inavvertitamente strofinarsi su di esse!

Cerca dei luoghi poco affollati e evita che altre persone accarezzino il tuo cane.

N.6 Prendi delle salviette usa e getta, usali per coprire le dita quando tocchi le superfici.

Perché?

Se non hai i guanti, o non hai la possibilità di igienizzarti le mani, usa un fazzoletto usa e getta!

In questo modo eviti di toccare direttamente le superfici come maniglie o pulsanti.

N.7 Accartoccia il fazzoletto e gettalo in un secchio chiuso della spazzatura.

Perché?

Il fazzoletto, dopo averlo usato, potrebbe essere contaminato! Gettalo sempre nell’indifferenziata.

N.8 Se tossisci o starnutisci, fallo sul gomito, non sulle mani o in aria.

Perché?

L’interno del gomito è una zona del nostro corpo che difficilmente viene a contatto con superfici o altre persone!

Starnutendo o tossendo al suo interno, si evita che le goccioline di saliva si propaghino in grandi quantità nell’aria circostante. Non utilizzare le mani perchè poi potresti usarle per toccare una superficie e, così facendo, contaminarla. Non farlo tantomeno in aria libera, così facendo le goccioline di saliva potrebbero raggiungere distanze fino a 8 metri, andandosi a posare su molte superfici nelle vicinanze.

N.9 Cerca di non pagare in contanti, se usi contanti disinfetta le tue mani.

Perché?

I contanti passano di mano in mano, e potrebbero essere contaminati!

Quando possibile cerca di usare il bancomat in modo contactless, così da mantenere sempre la carta nella tua mano.

N.10 Lavarsi le mani dopo aver toccato qualsiasi oggetto e superficie o trasportare gel disinfettante.

Perché?

Le mani sono uno dei veicoli principali per il contagio!

Lavarle con acqua e sapone o igienizzarle con la soluzione idroalcolica diminuisce sensibilmente la carica batteria della cute e quindi il rischio di contagio.

N.11 Non toccarti il viso finche´ non hai le mani pulite.

Perché?

Le mucose sono uno dei principali mezzi di ingresso per il virus!

Molto spesso ci tocchiamo la faccia e non ce ne accorgiamo. Se tocchi una superficie contaminata e con la stessa mano poi ti strofini un occhio potresti contagiarti.

N.12 Mantenere la distanza dalle persone.

Perché?

Mantenere la distanza interpersonale è il miglior modo per evitare il contagio!

Così facendo, la probabilità di contagio diminuisce sensibilmente.

Rimani a casa il più possibile e esci solo se è strettamente necessario!

Non uscire per andare spesso a fare la spesa, ma organizzati per fare una spesa che duri più giorni!

Fare movimento è importante, ma non uscire per fare attività fisica!

Certamente il tuo corpo può trovarne giovamento, ma i sanitari stanno lavorando incessantemente per poter curare tutte le persone infette da Covid19, una caviglia fratturata non gioverebbe al sistema sanitario in questo momento.

Lo Staff Medìs

Blog